LE INTERVISTE

Le interviste del direttivo e dei professionisti dell'associazione.

 

INTERVISTA AL PRESIDENTE DARIO PERIPOLI

Il 13 novembre del 2009, a meno di due mesi dalla sua fondazione, il Fatto Quotidianouscì con uno strano testo in latino stampato in prima pagina, al posto di quello che doveva essere un commento di Mario Gomez, Gianni Barbacetto e Antonella Mascali: “Matrimonii deciperet plane lascivius agricolae. Saburre lucide suffragarit chirographi, ut fiducias deciperet rures, etiam quadrupei corrumperet zothecas. Tremulus suis frugaliter fermentet fragilis Lascivius fideMatrimonii deciperet”. Era un testo riempitivo, di quelli che si mettono da qualche parte in attesa che vengano sostituiti; quel giorno al Fatto qualcuno se l’era dimenticato lì. Il più famoso testo riempitivo è il cosiddetto “Lorem ipsum”, ma ce ne sono molti altri: e chi si occupa di tipografia e stampe li utilizza da secoli.

..

INTERVISTA AL VICE PRESIDENTE E TESORIERE FRANCESCO SCAPIN

Il 13 novembre del 2009, a meno di due mesi dalla sua fondazione, il Fatto Quotidianouscì con uno strano testo in latino stampato in prima pagina, al posto di quello che doveva essere un commento di Mario Gomez, Gianni Barbacetto e Antonella Mascali: “Matrimonii deciperet plane lascivius agricolae. Saburre lucide suffragarit chirographi, ut fiducias deciperet rures, etiam quadrupei corrumperet zothecas. Tremulus suis frugaliter fermentet fragilis Lascivius fideMatrimonii deciperet”. Era un testo riempitivo, di quelli che si mettono da qualche parte in attesa che vengano sostituiti; quel giorno al Fatto qualcuno se l’era dimenticato lì. Il più famoso testo riempitivo è il cosiddetto “Lorem ipsum”, ma ce ne sono molti altri: e chi si occupa di tipografia e stampe li utilizza da secoli.